Type and press Enter.

Mascara. Quale uso e perchè.

A 50 anni truccarsi per uscire è praticamente obbligatorio se si vuole avere un aspetto curato ed evitare l’effetto “occhio a pesce lesso”. E il mascara è importantissimo. Vi racconto quali ho scelto e perché.

Truccarsi dopo i 50 anni è fondamentale. La pelle, per via del naturale invecchiamento e dei cambiamenti ormonali, presenta delle discromie che personalmente rimedio con l’utilizzo di una BB cream coreana.
Lo sguardo ha bisogno di essere più incisivo senza risultare pesante, anche perché utilizzare troppo ombretto su palpebre che non sono più tese come a 30 anni rischia di fare effetto clown.
Il Mascare è il nostro alleato più importante ragazze e per questo va scelto con attenzione.

Il mercato offre un numero incredibile di proposte, costose o meno.
Nel corso degli anni ne ho provati un tot e poi ho capito che la scelta va fatta in base alle proprie esigenze e basta.

Cosa voglio da un mascara?

1- Che non mi irriti gli occhi
2- Che mi “inciccionisca” e incurvi le ciglia senza effetto “Cicciobello” . Che orrore!
3- Che resti al suo posto tutto il giorno ma si tolga facilmente quando mi strucco.

Ho provato e provato, speso pochi e/o tanti soldi, mi sono incazzata da morire quando dopo tre ore avevo praticamente più nulla sulle ciglia , quando il mascara era ovunque ma non dove doveva essere, Insomma, dopo vari esperimenti ho raggiunto una consapevolezza: il mascara, a meno che tu non sia una guru tipo Clio MakeUp, devi conoscerlo, devi leggerne sui internet le recensioni, provarne un pò e poi scegliere il tuo migliore amico per sempre.

Colossal Curl Bounce di Maybelline

Non necessariamente quelli più costosi sono i migliori. Per esempio, il mascara con più di 50 milioni di visualizzazioni su TikTok è il nuovo Colossal Curl Bounce di Maybelline, il più recensito di sempre sui social andato esaurito in pochi giorni.
Appena lo trovo lo provo e vi faccio sapere!

Fanno invece parte della mia routine due mascara diversi fra loro in termini di prezzo ed effetto: Future Lash Mascara di Victoria Beckam Beauty (https://www.victoriabeckhambeauty.com), che costa circa 30€ e si trova solo sul sito della Spice Girl o nei suoi negozi monomarca, e poi Mascara Volume Glamour Push Up ( ultra black edition) di Bourjois

Future Lash Mascara di Victoria Beckam Beauty

Il primo, quello di Victoria, con polimeri a base vegetale, per ciglia ultra-nere e definite ma naturali è studiato per curare le ciglia privo di qualsiasi elemento chimico dannoso e, nonostante sia pensato per essere ultraresistente a sudore ed umidità, il suo più grande vantaggio rimane la facilità di rimozione. Per eliminare il mascara a fine giornata basta lavare il viso con acqua calda e sparisce in pochi in pochi secondi.
Stiamo parlando della Ferrari dei Mascara! Effetto: come se avessi delle ciglia naturali molto folte, definite e nere.

Mascara Volume Glamour Push Up ( ultra black edition) di Bourjois

Quello di Bourjoi invece incurva e incioccionisce le ciglia in modo pazzesco, non contiene parabeni, Ideale anche per gli occhi sensibili non appesantisce. Colore intenso e ottima durata nell’arco della giornata. Rapida rimozione con salviette. e costa meno di 10€.

Fatemi sapere ragazze!

Brano consigliato: “I only have eyes for you” The Flamingo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.